18ni Brass Ensemble (U.M.P.) Frosinone (FR)

COMPLESSO OSPITE

Programma libero



La "18ni brass ensemble" nasce nel gennaio 2006 dall'idea di dieci strumentisti amici e compagni di studi i quali hanno dato vita a questa realtà per creare e rendere attivo sul territorio una formazione del tutto unica con obiettivi ambiziosi.
Il repertorio, selezionato e studiato per caratterizzare tale formazione,verte in particolar modo sulla musica originale per questa tipologia di ensemble, partendo da Coopland e Dukas e arrivando a compositori contemporanei come Ameller e Hazell Chris. Non vi è tuttavia una perdita di trascrizioni di passi celebri tratti dalle più importanti pagine della musica strumentale, sinfonica ed operistica.
La "18ni brass ensemble" non comprende solo ottoni ma anche percussioni questo a conferma della volontà di rispettare l'originalità delle composizioni e del gruppo in generale.
Tra gli appuntamenti su cui il gruppo fonderà il proprio futuro musicale spicca la partecipazione, in aprile,al concorso di esecuzione musicale "Riviera Etrusca" di Piombino (LI) unitamente a diversi concerti sul territorio provinciale e regionale.
I componenti sono tutti diplomandi e diplomati presso il conservatorio "L. Refice" di Frosinone con esperienze musicali che spaziano dai gruppi cameristici alle orchestre di fiati e sinfoniche.

Direttore Alessandro Celardi
Ha compiuto i suoi studi superiori presso il liceo classico "Martino Filetico" di Ferentino; attualmente è diplomando nelle classe di pianoforte sotto la guida della Prof.ssa. Maria Vittoria Forgià e nella classe di Strumentazione per banda presso il conservatorio "L.Refice" di Frosinone. Studia inoltre composizione. In qualità di pianista si è esibito in diverse occasioni presso il palazzo Barberini in Roma per conto del circolo degli Ufficiali e presso l'auditorium dell'università di Tor Vergata. Ha iniziato a coltivare la passione per la direzione e strumentazione per banda attraverso gli insegnamenti del M° Tonino Ciammaruconi andando poi a frequentare diversi corsi di formazione per giovani direttori di banda tenuti da noti direttori italiani quali Fulvio Creux (direttore della banda dell'Esercito Italiano) e Daniele Carnevali (compositore e didatta presso il conservatorio di Trento) organizzati dall' "Unione Musicale Ciociara" e dall'UPROBAM di Latina Nell'agosto 2005 ha preso parte, a Spilimbergo (Pordenone), alla settimana di studio della concertazione per orchestra di fiati tenuta dal direttore belga Jo Conjaerts (docente presso il conservatorio di Maastricht), nella stessa manifestazione ha diretto l'orchestra di fiati Alpe Adria. Dal 2001 è il responsabile della banda musicale "Città di Ferentino" e nel 2003 promotore e direttore artistico della rassegna concertistica "Fiati in concerto". Nel giugno 2003 ha diretto l' orchestra di fiati del conservatorio "L. Refice" di Frosinone nel concerto di chiusura della stagione concertistica dello stesso conservatorio e presso il Ministero dei Beni Culturali in Roma.. Nel marzo del 2004 e 2006 ha partecipato, in qualità di direttore, al decimo e undicesimo festival internazionale musicale di Ekaterinburg (Urali,Russia) alla guida della "Ferentino wind ensemble". Insegna solfeggio presso la scuola di musica di Ferentino.
Dal gennaio 2004 è membro della commissione artistica nazionale dell'ANBIMA.
Ha organizzato concerti per conto dell'Università degli studi di Siena e per conto del Grand Hotel Capotaormina a Taormina. Dal gennaio 2006 ha fondato insieme a compagni di studi la "18ni Brass Ensemble" di cui ne è il direttore.