CATEGORIA GIOVANILE EUROPEA

Brano d'obbligo
Contos di Filippo Ledda

Brani libera scelta
Hotman Dances di Jacob de Haan
Postcard from Greece di Jacob de Haan


L'orchestra giovanile "Danilo Dolci" nasce nel 2005 a Priolo Gargallo grazie alla sensibilità musicale del suo Dirigente scolastico Prof. Carmelo Polara e alla volontà del suo Direttore Prof. Salvatore Tralongo, allo scopo di valorizzare da un lato le molteplici potenzialità già presenti nella medesima scuola, dall'altro per dare la possibilità a nuovi ragazzi di imparare a suonare uno strumento musicale durante i laboratori di musica attivi da anni nel nostro istituto.
Nel maggio dello stesso anno partecipa al 9° Concorso Musicale Regionale organizzato dal 1° Istitituto Comprensivo "G. M. Colomba" di Sortino ottenendo il 1° Premio ex equo nella sua categoria.
L'orchestra si pone come obiettivo primario quello di non disperdere il significativo potenziale musicale e umano presente nella nostra scuola, al fine di permettere ai ragazzi che la frequentano di:
- Superare con lo "star bene insieme", le insidie nascoste nell'età evolutiva;
- imparare ad esprimersi con quel linguaggio universale che è la musica;
- condividere insieme agli altri nuove esperienze musicali, umane e sociali;
- sviluppare una nuova sensibilità verso la musica.

M° Salvatore Tralongo
Dopo il Diploma di Clarinetto (1985), intraprende lo studio del Pianoforte, della Composizione e della Direzione d'Orchestra conseguendo brillantemente, dopo qualche anno il Diploma in Strumentazione per Banda.
Dal 1986 è titolare della cattedra di Ed. Musicale presso 1° Istituto Comprensivo "D. Dolci" di Priolo Gargallo.
Attivo anche come clarinettista, dal 1997 intraprende la carriera di direttore, occupandosi della formazione musicale e culturale dell'Orchestra di Fiati Karl Orff, con la quale partecipa a 6 diversi Concorsi Nazionali per Bande o Orchestre di Fiati, ottenendo 5 Primi premi assoluti e 1 Secondo premio nella prima categoria.
Nel 2001 durante il concorso nazionale per Banda Città di Mazzarino vince il Premio "Il Castello d'Oro" come migliore direttore.
All'attività didattica e di direttore affianca anche quella di compositore. Sue composizioni e arrangiamenti sono edite dalle case editrici: Scomegna e Studiomusicalicata.
Per la Scomegna incide, con l'Accademia Musicale Euterpe, nella veste di Direttore, clarinettista e compositore il Cd "Miroirs".
Nel 2002 pubblica il suo primo Cd "Dialoghi" nel quale è impegnato sia come Direttore che come Compositore.
Ha frequentato corsi di perfezionamento nella direzione d'Orchestra e Strumentazione per Banda tenuti dai maestri Eugene Migliaro Corporon, Lorenzo Della Fonte, Daniele Carnevali e Marco Somadossi.
Attualmente frequenta il 2° anno della Scuola di Alta Formazione Artistica Musicale c/o il Conservatorio di Musica di Cosenza al fine di conseguire il Diploma Accademico di 2° Livello in "Orchestrazione e Direzione di Banda".