Banda Comunale Città di "Ceccano" Ceccano (FR)

CATEGORIA QUALIFICAZIONE

Nessun brano d'obbligo

Programma libero


Il Complesso bandistico comunale "Città di Ceccano", si è formato in seguito alla naturale emanazione dei Corsi di Orientamento Musicale di Tipo Bandistico organizzati dal Comune nel 1980.
Ma Ceccano aveva avuto già dalla fine del secolo scorso una ricca tradizione musicale spintasi fino al secondo conflitto mondiale; questa, a causa della guerra e dell'emigrazione, scomparve negli anni '40.
La prima banda moderna, "I pulcini di Ceccano", fu preparata e diretta dal maestro Giovanni Corazza e funzionò tra il 1981 e il 1983 anno che vide la nascita del "Complesso bandistico comunale".
Dal 1984 la banda è diretta dal M° Adamo Bartolini: il complesso, nel corso dei venti anni di attività, ha conosciuto un conosciuto un costante processo di miglioramento tecnico e, nonostante il naturale avvicendamento degli elementi, ha raggiunto un'ottima maturità. Il progresso si fonda soprattutto sul funzionamento, dal 1992, del Corso di Strumenti per Banda funzionante all'interno della Scuola Comunale di Musica "Oreste Sindici": un corso strutturato in cinque anni di attività e frequentato da oltre 50 allievi che vanno dagli 8 ai 16 anni di età.
Le lezioni sono tenute dal Direttore e da docenti collaboratori, che provengono dalle fila del complesso e sono scelti tra i diplomati nei Conservatori di Musica.
La Banda, oltre a diverse partecipazioni e registrazioni per le più importanti televisioni nazionali (Raiuno, Raidue, Canale 5), anche in questo ultimo periodo ha raggiunto importanti traguardi musicali: ha partecipato a concorsi nazionali riportando buoni risultati: nel maggio 1999 a Lamezia Terme è stata 2ª classificata per la 2ª Categoria al Concorso Nazionale per Bande organizzato dall'A.M.A. Calabria, a Frosinone per la "Bacchetta d'Oro" nel '97 si è classificata al 2° posto, nel '99 al terzo posto e nel 2000 al 2° posto sempre nella 2ª Categoria, ricevendo la Bacchetta dell'Unione Musicale 97-2000 riservata alle Bande Giovanili, si è poi imposta a Salerno 2000. Ha tenuto applauditi concerti e gemellaggi con bande a Parigi, Barcellona, Roma, Austa, Massa Carrara, Napoli, Bari, Rieti, Scandriglia, Teramo, Nellante, La Spezia, Monterosso, Canicattini Bagni (SR). Si è esibita innumerevoli volte a Ceccano, per le feste di Santa Cecilia, la Festa Nazionale del 2 giugno e per quella patronale del 24 giugno; ha partecipato al raduno bandistico di Alatri e si è esibita in numerosi concerti e servizi in tutto il Lazio. E' gemellata con la Banda Comunale di Aosta ed ha allacciato rapporti con realtà lontane dal territorio come i complessi bandistici di Portoscuso (Cagliari), Melilli (Siracusa), Montessina (Genova). Attualmente collabora all'Unione Musicale Ciociara per organizzare corsi di formazione e aggiornamento per Maestri di Banda.

M° Adamo Bartolini
Nato a Frosinone il 13 ottobre del 1953, ed ivi residente, intraprese i primi studi musicali presso la scuola ad indirizzo bandistico di Frosinone, sotto la guida del M° Costantino Mariconda, M° direttore della banda Romagnoli di Frosinone. Ma l'amore e il vero stimolo dell'arte della musica lo si deve al padre Luigi Bartolini, vero e proprio sostenitore ed insegnante.
Diplomatosi in clarinetto presso il conservatorio "L. Refice" di Frosinone, ha frequentato corsi di strumentazione e direzione di banda con i Maestri G. Piastrelloni, D. Carnevali, F. Creux, L. Pusceddu organizzati dall'Unione Musicale Ciociara e dal Provveditorato agli studi di Frosinone.
Ha fatto parte per dieci anni della "Banda dell'Arma dei Carabinieri" come clarinettista. Insegnante in svariati istituti musicali ad indirizzo bandistico, già M° direttore del complesso bandistico "L. Refice" di Patrica (FR), attualmente M° direttore della Banda Comunale di Ceccano (FR), che guida dal 1984. E' titolare e responsabile del corso di strumenti a fiati e percussioni della scuola Comunale "O. Sindici" di Ceccano, dove svolge la sua attività come docente di Ed. Musicale in ruolo nella scuola media statale.
Nell'arco della carriera ha direttore concerti in numerose città italiane ed estere; è promotore ed animatore di molteplici attività sempre finalizzate alla cultura musicale bandistica partecipando a rassegne e concorsi bandistici, organizzando corsi di studi, manifestazioni, gemellaggi e scambi culturali con le altre importanti realtà bandistiche del nostro panorama musicale.