Orchestra di Fiati "Karl Orff" Priolo Gargallo (SR)

TERZA CATEGORIA

Brano d'obbligo
Garden Suite di Daniele Carnevali

Brano libera scelta
Invicta di James Swearingen


La storia dell'Orchestra di Fiati Karl Orff è tanto ricca di riconoscimenti, quanto di notorietà.
Nasce a Priolo G. nel 1997 e in meno di otto anni, sotto la guida del M° Salvatore Tralongo, diplomato in Clarinetto e Strumentazione per Banda, raggiunge importanti traguardi:
· Partecipa a 5 concorsi nazionali ed ottiene cinque primi premi;
· Organizza 4 meeting bandistici dedicati a Thapsos, il famoso sito archeologico;
· Realizza 3 masterclasses a carattere nazionale ed internazionale di specializzazione per vari tipi di strumenti e per direttori d'orchestra;
· Incide un Cd dal titolo Dialoghi.
Alla fine del 2005, dopo una serie di vicissitudini, viene nominato un nuovo presidente, Michele Fazzina, che ha, incessantemente, fatto parte dell'Orchestra di Fiati, ed un nuovo e valido direttivo, che insieme al M° Tralongo hanno ridato vita e vigore allo spirito musicale che ha animato, da sempre questa orchestra.
L'Associazione Musicale dà vita ad una nuova scuola di musica, all'interno della quale operano validi insegnanti. Ed inoltre il maestro, sfruttando l'esperienza didattico-pedagogica di paesi all'avanguardia nel settore bandistico internazionale come il Belgio, l'Olanda, gli Stati Uniti e il Giappone, il martedì e il giovedì, riunisce i giovani musicisti della sua orchestra per fare musica d'insieme.
Questo tipo di attività ed una seria ed articolata programmazione fanno sì che l'Orchestra di Fiati Karl Orff, comincia a far parlare nuovamente di sé, e già nell'agosto scorso è stata invitata a partecipare al 26° Raduno Bandistico di Canicattini Bagni, dove ha riscosso unanimi consensi da parte del pubblico e della critica.
Nel marzo 2007 il M° Salvatore Tralongo consegue la Laurea di 2° Livello in Direzione di Banda ed Orchestrazione col massimo dei voti e la lode, presso la scuola di Alta Formazione Musicale di Cosenza, diventando ufficialmente il primo Direttore per Banda in Italia a conseguire questo titolo.
Nel rispetto degli obiettivi programmati l'Orchestra di Fiati, nel settembre 2007, ha partecipato al 4° Concorso Nazionale per complessi bandistici "Suoni in Aspromonte" città di Polistena (RC), confrontandosi con altre 19 bande partecipanti alla competizione.
La giuria del concorso, che era formata da musicisti di fama internazionale, ha assegnato ben 2 premi ai giovani musicisti dell'Orchestra di Fiati Karl Orff: e precisamente il 1° premio nella Terza categoria e il 2° premio nella categoria Giovanile. Risultando così l'unica banda siciliana a raggiungere due importanti traguardi nell'ambito della stessa competizione.

M° Salvatore Tralongo
Nato a Floridia nel 1965, si diploma in Clarinetto (1985). Dal 1986 è titolare della cattedra di.Musica, dapprima presso il 2° Istituo Comprensivo "A. Manzoni" e poi dal 2002 presso il 1° Istituto Comprensivo "D. Dolci" di Priolo Gargallo. Nel 1988 inizia lo studio del Pianoforte con il M° Giovanni Ferrauto¸ della Composizione con il M° Teresa Procaccini, e della Direzione d'Orchestra con il M° Nicola Samale, Daniele Carnevali e Lorenzo della Fonte, che lo porta a conseguire presto il Compimento di Composizione presso il Conservatorio di Musica di Stato "V.Bellini" di Palermo e poi sotto la guida del M° Salvatore Chillemi a conseguire brillantemente il Diploma di Strumentazione per Banda presso il Conservatorio di Musica "G.B. Martini" di Bologna. Nel marzo del 2007 consegue, sotto la guida del M° Angelo De Paola, presso l'Istituto di Alta Cultura di Cosenza, la Laurea di 2° Livello col massimo dei voti e la lode, in Direzione e Strumentazione per Banda. Dal 1997 si occupa della formazione musicale dell'Orchestra di Fiati Karl Orff, con la quale partecipa a diversi concorsi nazionali per bande. Dal 1999 al 2007 partecipa nella veste di Direttore a ben sette Concorsi Nazionali ottenendo 5 Primi premi assoluti. Nel 2001 vince il Premio "Il Castello d'Oro" come migliore direttore della competizione. Si perfeziona con maestri di spicco come Jo Conjaerts, Daniele Carnevali, Fulvio Creux, Teresa Procaccini, Maurizio Billi, Lorenzo Della Fonte, Marco Somadossi, Jan van der Roost ed Eugene Migliaro Corporon. All'attività didattica e di direttore affianca anche quella di compositore. Sue composizioni e arrangiamenti sono edite dalle case editrici: Scomegna e Studiomusicalicata. È spesso chiamato come membro di giuria in Concorsi Nazionali per Banda tra cui si ricordano quello di Caltanissetta (2004) e AMA CALABRIA di Lamezia Terme (2006). Dal 2006 è stato nominato Delegato Provinciale FE.BA.SI (Federazione Bande Siciliane) per la provincia di Siracusa. Nel settembre 2006, ha contribuito insieme al M° Alfio Zito alla nascita della Junior Band della FE.BA.SI. con la quale hanno rappresentato la Sicilia al Festival Internazionale di Alatri (Frosinone) e patrocinato dall'Unicef. Nel luglio di quest'anno è stato chiamato come docente e direttore della Junior Band FE.BA.SI. a tenere un corso di formazione orchestrale per tutti i giovani musicisti partecipanti al 2° C.E.M. 2007, Campus Estivo Musicale organizzato sempre dalla FE.BA.SI. in una località estiva alle pendici dell'Etna. E per ultimo è stato chiamato come docente a tenere il 1° Corso di Strumentazione per Banda per i maestri della Sicilia occidentale presso l'Associazione Musicale "G.Candela" di Buseto Palizzolo (TP).