Filarmonica "San Marco" Buttigliera Alta (TO)

SECONDA CATEGORIA

Brano d'obbligo
Piccola Suite Kletzmer di Franco Arrigoni

Brano libera scelta
Ratafià di Willy Fransen


E' nata nel 1983 a Buttigliera Alta in provincia di Torino ad opera di un gruppo di amanti della musica. Svolge ormai da tempo un'attività concertistica non solo in Italia ma anche all'estero. Composta da circa cinquanta elementi, l'orchestra a fiati esegue un vasto repertorio che comprende, oltre a trascrizioni di musica sinfonica ed operistica, un significativo numero di opere originali per fiati e colonne sonore di film.
La Filarmonica San Marco ha ottenuto importanti riconoscimenti a livello nazionale che le hanno permesso di potersi esibire in teatri prestigiosi quali Auditorium Giovanni Agnelli del Lingotto di Torino, Auditorium Rai, Teatro Piccolo Regio di Torino.
Nel 1995 l'orchestra si è classificata al primo posto nella sua categoria al concorso nazionale di Condove. Tre anni dopo ha vinto il concorso nazionale AssoMusica di Torino.
Parallelamente sono state portate avanti molte iniziative musicali e culturali di fratellanza con alcuni paesi dell'Europa:
Francia con Chambery, Grenoble e Jougne, Svizzera con Vallorbe e Germania a Lingen in bassa Sassonia. Nel 2000 in occasione della manifestazione europea "Festa della Musica" ha suonato nella suggestiva cornice barocca di Piazza Carignano a Torino.
La Filarmonica San Marco è stata diretta sino al 2004 dal Maestro Donato Lombardi, dal Gennaio 2005 la direzione artistica viene affidata al Maestro Stefano Coppo.
Inserita nel programma culturale delle Olimpiadi Invernali di Torino 2006, l'orchestra ha eseguito prestigiosi concerti nelle fortezze di Fenestrelle ed Exilles.
Nel 2007 la Filarmonica porta a compimento la sua prima incisione discografica "CRESCENDO" che racchiude i suoi più importanti successi musicali.

M° Stefano Coppo
Nato ad Aosta nel 1965, ha studiato presso l’Istituto Musicale “Leone Sinigaglia” di Chivasso sotto la guida del Prof. Gilberto Martini. Nel 1987 si è diplomato in tromba al Conservatorio Statale di Musica “Giuseppe Verdi” di Cuneo. Dal 1983 collabora con l’Orchestra del Teatro Regio di Torino con la quale ha partecipato a circa 80 produzioni musicali, per un totale di un migliaio tra recite liriche e concerti sinfonici. Ha suonato sotto la direzione di famosi direttori d’orchestra, tra i quali G. Gyorivanyi Rath, Pinchas Steinberg, Yuri Ahronovitch, Nello Santi, Bruno Campanella, Roberto Abbado, Evelino Pidò, John Mauceri, Gustav Kuhn, Dietfried Bernet, Semyon Bychkov, Daniel Oren, Fruhbeck de Burgos. Dal 1987 è prima tromba dell’Orchestra dell’Accademia Corale “Stefano Tempia” di Torino e, dal 2002, dell’Orchestra Filarmonica del Piemonte. Ha collaborato inoltre con l’Orchestra Sinfonica Nazionale della RAI di Torino, con l’Orchestra Filarmonica di Torino, con l’Orchestra Classica Italiana, con l’European Chamber Ensemble “Antidogma Musica” e con diverse altre formazioni da camera e sinfoniche.
Dal 1986 al 1997 ha ricoperto l’incarico di prima tromba della Civica Orchestra a Fiati della Città di Torino, svolgendo con la stessa più di 300 concerti in Italia e all’estero; dal 1996 è componente del “Brass Quintet di Torino”.
Dal 1990 svolge anche attività di direttore d’orchestra, esibendosi con formazioni di musica da camera e sinfonica in numerose località italiane. Dal 2001 al 2004 ha diretto la Torino Wind Orchestra, mentre dal 2003 è Maestro Direttore dell’Orchestra a Fiati “Antica Musica del Corpo Pompieri di Torino 1882”, formazione di spicco nel panorama delle orchestre a fiato. Con quest’ultima ha diretto concerti nei più importanti Teatri del nostro Paese e svolto due tournée in Germania e Ungheria. Dal 2005 dirige la Filarmonica “San Marco”.