CATEGORIA GIOVANILE EUROPEA

Brano d'obbligo
Canti nella memoria di Angelo Sormani

Brano libera scelta
A Longford Legend di Robert Sheldon


L'origine della Banda Musicale Città di Fiuggi risale agli inizi del 1900. Nel 1925 la direzione viene affidata al maestro Di Miniello, direttore della banda dell'Aeronautica Militare e compositore della marcia d'ordinanza della stessa. La banda, nel corso degli anni, ha accompagnato gli eventi storici della città di Fiuggi divenendo, sempre di più, punto di riferimento culturale. La formazione attuale trae spunto da un raduno bandistico regionale del 1982. Fino ad allora la banda era guidata dal maestro L. Santesarti, sostituito dopo quell'occasione dal maestro Rosario Lacerenza. Nasce allora per volere dell'Amministrazione locale l'associazione musicale "Banda Città di Fiuggi" parallelamente ad una scuola comunale di musica ancora oggi florido vivaio e punto di partenza per molti musicisti locali.
Hanno inoltre diretto il complesso bandistico illustri personaggi del panorama nazionale quali il maestro Walter Deodati e il maestro Domenico Sebastiano. Dal 1993 al 2002 la direzione è stata affidata al maestro Natalino Como.
Nel corso degli anni la Banda ha raggiunto livelli interessanti spaziando nel repertorio musicale bandistico tra l'esplorazione del nuovo e il mantenimento del legame con la tradizione.
Attualmente l'organico è composto da circa 60 giovani elementi diretti dal maestro Fabrizio Giordano. Componente della Banda Musicale di Fiuggi per oltre due decenni, l'attuale maestro è arrivato alla direzione artistica del complesso strumentale della sua stessa città a coronamento di una maturazione musicale e di un costante impegno profuso per la crescita dell'associazione.
Appuntamenti importanti per la banda sono costituiti dalle apprezzate esibizioni musicali effettuate presso la città di Fiuggi e della provincia e dalla partecipazione a manifestazioni musicali e concorsi nazionali ed internazionali (Concorso Internazionale "Flicorno d'oro" Riva del Garda ediz. 1997, 1999, 2001 (8° classificato in 1^ cat., 4° classificato in 1^ cat., 5° classificato in 1^ cat.), Concorso Nazionale "Bacchetta d'oro" di Frosinone ediz. 1998, 1999 (2° classificato in 1^ cat., 1° classificato in 1^ cat.), Concorso Nazionale di Condove (To) 1996 (3° classificato in 1^ cat.), Maratona musicale di Praga 2003, Mirabilandia 2005, Mirabilandia 2006, tournee in Germania nella città di Helmstedt e in numerose località dell'ex DDR, Festival Internazionale "Donne in Musica" 1997, partecipazione al programma Telethon nel 1997, 1998, 1999 con esibizioni in Via Veneto e a P.za Argentina (Roma).
Nel 2006, all'Associazione Banda Musicale "Città di Fiuggi" è stato conferito il premio "Cento Anni Giornale Fiuggi" quale riconoscimento per una delle realtà cittadine più importanti.
Il 2007 è stato per la banda un anno intenso di esperienze: i numerosi concerti; il gemellaggio musicale con la Sedhberg Town Band (Gran Bretagna); la partecipazione, con un largo consenso del pubblico presente, all'VIII festival internazionale delle bande musicali (Malgrat de Mar - Spagna); la partecipazione come banda ospite alla X edizione del concorso "La Bacchetta d'Oro".

M° Fabrizio Giordano
flautista, nasce a Roma nel 1974. Ha iniziato giovanissimo lo studio del flauto con il maestro Vincenzo Bisanti (1° Flauto della Banda della Polizia di Stato), proseguendo successivamente presso il Conservatorio "Licinio Refice" di Frosinone con Edda SILVESTRI (attuale direttore del conservatorio S. Cecilia di Roma) e Giovanni TARDINO con il quale, prima del diploma conseguito nel 1994, ha seguito i corsi di perfezionamento a Gradara.
Durante il corso di studi ha fatto parte dell'orchestra del Conservatorio, facendo esperienza ed esibendosi in diversi concerti.
Ha continuato il perfezionamento dello strumento frequentando i corsi tenuti a Sermoneta dal Maestro Peter-Lukas GRAF e i corsi di Fiano Romano con il maestro Carlo TAMPONI (1° flauto nell'Orchestra dell'Accademia di "Santa Cecilia").
Ha svolto e continua a svolgere attività concertistica (coltivando un repertorio che spazia dal periodo barocco al periodo moderno) come solista ed in formazione cameristica per festival e rassegne musicali (ha suonato per il Festival "Ernico - Simbruino" e per il Symposium "Donne in Musica" (in cui si è cimentato nell'esecuzione di pezzi contemporanei in prima assoluta), per il festival "Flatus" di Sion (Svizzera), per il Festival "Sottomarina di Chioggia", rassegna "Giovani artisti" al Gemelli di Roma, rassegna "Kunst und Musik" di Savona, ecc).
Nell'anno accademico 2005/06 ha conseguito la laurea di secondo livello in flauto (percorso formativo: musica solistica) presso il Conservatorio di Musica "Licinio Refice" di Frosinone, discutendo una tesi trattante il flauto e il repertorio flautistico italiano dell'Ottocento.
Oltre all'attività concertistica, già da diversi anni, si dedica all'attività didattica nella sua città e in città vicine come insegnante di flauto presso scuole di musica e presso Istituti Statali come insegnante di Educazione Musicale e di flauto.
Dal 2003 è direttore dell'Associazione Banda Musicale "Città di Fiuggi", un complesso formato da ca. 50 giovani elementi di cui segue la preparazione musicale d'insieme. In tale veste ha seguito i corsi di perfezionamento e stage di direzione bandistica tenuti dal M° Eugene Migliaro Corporon, M° Daniele Carnevali, M° Arturo Andreoli, M° Lorenzo Della Fonte, M° Michele Mangani. Si dedica a questa attività con molta serietà professionale, passione ed entusiasmo.