Orchestra di Fiati Scuola Civica Comunale "L. Da Vinci" Roccabernarda (KR)

SEZIONE SPECIALE QUALIFICAZIONE

Nessun brano d'obbligo

Programma
October di Eric Whitacre
Condacum
di Jan Van der Roost
Arsenal
di Jan Van der Roost

La Scuola Civica di Musica di Roccabernarda (KR) è nata nel gennaio 2005 per volontà dell’Amministrazione Comunale guidata dall’allora Sindaco Cav. Francesco Coco. La nuova Amministrazione Comunale, insediata nel mese di maggio 2007 e con a capo il Sindaco Dott. Vincenzo Pugliese, ha sostenuto il proseguimento della Scuola Civica di Musica poiché essa rappresenta un’occasione di crescita non solo musicale ma anche sociale per il nostro paese e per il comprensorio. Accoglie tanti allievi appassionati di musica, rappresentando per loro un punto d’incontro e di aggregazione sociale. I giovani iscritti per l’A.A. 2008/2009 sono circa ottanta, provenienti anche dai vicini paesi del Marchesato. Con la nascita della Scuola Civica di Musica, intitolata a Leonardo Vinci celebre compositore calabrese, nasce anche la “Orchestra di Fiati della scuola Civica di Musica di Roccabernarda” composta dagli stessi allievi della scuola. L’orchestra ha avuto modo di esibirsi più volte in varie occasioni ricevendo positivi apprezzamenti da parte del pubblico. Il repertorio è quasi composto di musiche originali per banda. Nel 2008 ha partecipato al 15° Concorso Nazionale Bandistico A.M.A. CALABRIA ottenendo il primo premio con il punteggio di 90 su 100 nella sezione B. Nel prossimo mese di giugno l’orchestra ospiterà la classe di “Direzione di orchestra di Fiati” del Conservatorio di Musica di Cosenza e nel mese di luglio il celebre eufonista Steven Mead.

M° Giancarlo Gugliotta
si è diplomato in Pianoforte e Violoncello presso il Conservatorio di Vibo Valentia: come violoncellista ha fatto parte: dell’Orchestra del Conservatorio di Vibo Valentia; dell’Orchestra Euterpe di Vibo Valentia; Dell’Orchestra Sinfonica “Valentianum”; Dell’orchestra del C.I.M.A (Centro Italiano di Musica Antica) di Roma diretta dal M° Sergio Siminovich; Dell’orchestra “Leonardo Vinci” di Santa Maria di Catanzaro; ha partecipato alla stagione concertistica 1988 “GIOVEDI IN MUSICA” organizzati dalla SOCIETA’ DEI CONCERTI “PAOLO SERRAO” di Vibo Valentia. Ha svolto un’intensa attività concertistica con il trio LOMBARDO-GUGLIOTTA-GALLO (Violino, Violoncello, Pianoforte), e con il trio LAROCCA-F.GUGLIOTTA-G.GUGLIOTTA (Flauto, Oboe, Violoncello). Come pianista ha partecipato a diverse rassegne tra le quali quelle dell’ A.GI.MUS, svolgendo un’intensa attività concertistica in Calabria. La sua attività bandistica inizia all’età di quattordici anni entrando a far parte della banda del suo paese con il Flicorno Contralto, per poi passare alla Tromba, Flicorno Baritono ed in fine alla Tuba della quale consegue nel 1995 il Compimento Inferiore presso il Conservatorio di Salerno. Fonda insieme ad alcuni amici il quintetto di ottoni “Calabrian Brass” Nel 1986 ha la sua prima esperienza come direttore di banda sostituendo in questa circostanza il padre. Nel 1987 crea, all’interno della sua parrocchia in Coro Polifonico “San Teodoro” col quale si propone al pubblico calabrese e non solo (Pompei, Roma). Per questa disciplina ha frequentato: il “2° Seminario Nazionale per Direttori di Banda e di Orchesta di Fiati” tenutosi a Scalea (CS) ed il “1° Corso di Direzione e Strumentazione per Direttori di Banda” della durata di due anni; entrambe i corsi indetti dall’ASSOMUSICA, e tenuti dal M° Michele Netti. Ha diretto per tre anni la Banda di Capistrano (VV). Nel 2006 consegue, sotto la guida del Ch.mo M° Angelo De Paola, il Diploma Accademico di I Livello in Strumentazione per banda ramo direzione.