Banda Giovanile delle Valli del Noce (TN)

CATEGORIA GIOVANILE EUROPEA "B"

Brano d'obbligo
Menihir di Filippo Ledda

Brano a libera scelta
Overture Festive di André Waignein


La Banda Giovanile delle Valli del Noce ha una storia relativamente giovane: si costituisce solo nel 2009 per volontà delle Bande della zona e della Scuola Musicale “C. Eccher” di Cles che gestisce i corsi di formazione e di strumento nella zona. Nelle Valli di Non e di Sole infatti la cultura bandistica è molto importante: ci sono ben 12 bande sparse sul territorio. Ormai da molti anni queste bande organizzano il saggio finale degli allievi, riunendo in più bande, divise per livello di difficoltà, tutti gli allievi dei corsi bandistici. Dal 2009 si è costituita una banda giovanile con gli allievi più grandi che provengono da entrambe le valli e che possano rappresentare il movimento bandistico del territorio, anche fuori dalla provincia. La banda è diretta fin dalla sua nascita dal M° Giovanni Bruni. Nel 2009 la banda ha tenuto svariati concerti tra cui i più importanti da ricordare sono quello che la banda ha fatto a Pergine (TN) nell'ambito della manifestazione “A Tutta Banda”, rassegna delle bande giovanili della Provincia di Trento, e quello che ha svolto in occasione della conclusione dello stage per direttori di banda tenuto dal M° Fulvio Creux nel periodo dal 5 al 7 giugno 2009. In questa particolare occasione la Banda Giovanile delle valli del noce è stata diretta per l'appunto dal M° Fulvio Creux.

M° Giovanni Bruni
Nato a Tuenno in Val di Non nel 1982, compie i suoi primi studi musicali presso il Liceo Musicale di Trento, dove si diploma nel 2001. L'anno dopo, sotto la guida del Maestro Pepito Ros, si diploma in sassofono. Si perfeziona successivamente in jazz con i maestri Robert Bonisolo, Mauro Negri, Eugenio Colombo, Achille Succi (Seminari di Siena Jazz), Tino Tracanna e Paolo Fresu (Seminari di Nuoro Jazz). Nel 2007 consegue il diploma in Composizione e Strumentazione per Banda con il Maestro Daniele Carnevali presso il conservatorio di Trento. Ha studiato composizione e direzione di banda con i maestri Daniele Carnevali, Giuliano Moser, Marco Somadossi, Roberto di Marino, Hardy Mertens, Franco Cesarini, Jan Cober, Felix Hauswirth, Jo Conjaerts e Steven Melillo. In occasione di una stage con il maestro Fulvio Creux a Roma, ha diretto la Banda dell'Esercito Italiano. Sue composizioni sono edite dalla casa editrice Scomegna di Torino. Ha collaborato con la Grande Banda Rappresentativa della Federazione delle Bande del Trentino, con la Trentino Wind Band, con l'Orchestra di Fiati del Liceo Rosmini, con la quale nel 2005 ha partecipato al World Music Contest a Kerkrade (NL) vincendo la terza categoria, e con la FaReJazz BigBand di Pergine. Dal 2005 è maestro della Banda Comunale di Tuenno e nel 2007 è stato maestro della Banda Rappresentativa Giovanile della Federazione delle Bande del Trentino.