Associazione Musicale Culturale "Euterpe" Banda Giovanile Città di Cirò - Cirò (KR)

CATEGORIA GIOVANILE EUROPEA "B"

Brano d'obbligo
Sherwood di Flavio Bar

Brano a libera scelta
Menhir di Filippo Ledda


Il Corpo Bandistico Città di Cirò, riconosciuto dal Consiglio Comunale di Cirò di Interesse Comunale, ha diverse finalità: dalla promozione e diffusione della Cultura Musicale, allo sviluppo dell’Associazionismo e il volontariato Musicale, all’attività didattica nonché di incentivare il recupero e la conoscenza della tradizione musicale anche attraverso attività di educazione e di corsi di formazione musicale di tipo bandistico nonché di ridurre il disagio giovanile attraverso l’azione sociale concreta volta al recupero ed alla formazione mediante l’impegno artistico e la cultura musicale. E’ costituito da 49 elementi tra i 10 ed i 20 anni ed ha mosso i primi passi nel 2003, trattandosi di una ricostituzione se si pensa che la data di nascita della prima Banda Musicale di Cirò (kr) si può far risalire al decennio compreso tra il 1870 e il 1880; Direttore Artistico è il Prof. Vincenzo Salituri. La sua prima esibizione in pubblico è stata in occasione del “Concerto di Natale 2005“ nella Chiesa Madre di Cirò; Numerose le esibizioni successive a manifestazioni e festività religiose nonché la partecipazione a raduni e concorsi Bandistici Nazionali ed Internazionali; Dal 25 al 27 Aprile 2008 ha partecipato all’11° Concorso Nazionale per Banda tenutosi nella Cittadina di Fiuggi ottenendo il 4° posto nella Categoria “Banda Giovanile Europea"; Il 12/07/2008 ha partecipato al Raduno Bandistico organizzato per i 160 anni dalla nascita della Banda a Castellabate (SA); Nell’Agosto/2009 ha partecipato al Raduno Bandistico organizzato nel Comune di Verzino; Il 21/12/2009 ha tenuto il “concerto di Natale“ a favore dei detenuti presso la Casa Circondariale di Crotone, alla presenza delle massime autorità civili, religiose, politiche e militari; Il 9/5/2010 ha partecipato alla 2/a Edizione del Concorso Musicale Europeo “Città di Filadelfia“ (VV) Paolo Serrao, ottenendo il I° Premio con il punteggio di 95/100; Il 15/05/2010 ha partecipato a Cirò al programma di Paolo Marra “Si giri ccu mia 2010“ ripreso e trasmesso da “Video Calabria“ ; Il 29/05/2010 ha partecipato alla 12/a Edizione del Concorso Internazionale di Musica della Città di Corato (BA) ottenendo nella sezione Gruppi Orchestrali il Primo Premio Assoluto con il punteggio di 98/100; Il 6/06/2010 ha partecipato al Concerto finale del Concorso della Città Di Corato vincendo il “Premio Euterpe“ assegnato da una giuria di giornalisti ed esperti; il 23/08/2010 ha tenuto un Concerto nella Città di Corato (BA) in occasione della festa Patronale di San Cataldo . Su iniziativa del Ministero dei Beni Culturali, in occasione del 150° anniversario dell’unità d’Italia ha ottenuto, con direttiva del Presidente del Consiglio dei Ministri, il riconoscimento di “Gruppo di Interesse Nazionale“ .
L’importanza di riconoscere il valore culturale, artistico ed educativo di queste formazioni musicali costituisce un aspetto fondamentale della cultura e della tradizione popolare, svolgendo nel contempo un’azione di aggregazione sociale, indirizzando i giovani , a gustare e vivere la musica dal vivo come protagonisti, con tutte le suggestioni ed emozioni che questo coinvolgimento determina. La partecipazione ad ogni tipo di evento del Corpo Bandistico rappresentano un momento di amicizia e socialità, uno scambio culturale che ha l’ambizioso obiettivo di continuare a divulgare la musica bandistica per dimostrare la bontà della passione dei componenti la banda musicale per questa nobile arte, nonché per far si che il tutto possa rappresentare una continuità storica con le tradizioni popolari che aiutano a diffondere, insegnare ed amare la musica in tutte le espressioni tipiche per dare l’opportunità a tutti di avvicinarsi a queste forme di creatività ancorata alle nostre tradizioni culturali. La natura di associazione di volontariato senza scopo di lucro fa si che qualsiasi entrata servirà al sostegno delle spese relative all’organizzazione, alla gestione, alla formazione ed allo svolgimento dell’attività musicale di tipo bandistico, nonché alla fruibilità e conoscenza da parte della collettività comunale, provinciale, regionale e nazionale.

M° Vincenzo Salituri
Dopo aver conseguito il Diploma Accademico in saxofono con ottimi voti presso il Conservatorio "F. Cilea" di Reggio Calabria, Vincenzo Salituri ha collaborato con importanti Enti ed Associazioni musical-culturali. Dal 2005 è fondatore e membro del quartetto "DinaNTmite Sax Quartet", con il quale ha tenuto diversi concerti e vinto vari concorsi nazionali ed internazionali. Si ricordano i concerti inseriti nella XXII^ Stagione Concertistica indetta dalla Società Umanitaria di Milano, la partecipazione all’esecuzione de “Studi per l’intonazione del mare” di S. Sciarrino presso il Teatro Palladium in Roma nell’ambito della biennale ARTESCIENZA “Saturazioni” e, per i concorsi, il 1° Premio Assoluto al IV Concorso Internazionale di Esecuzione Musicale "V. Martina" di Massafra (Ta). La passione per la direzione nasce nel 2002, quando viene nominato concertatore e direttore del coro maschile a cappella della brigata Alpina Julia con sede a Udine. Questo incarico, gli permetterà di partecipare con la formazione corale ad importanti manifestazioni (Il concerto organizzato dalla NATO, nel dicembre 2001, presso il Castello di Heidelberg (D), la partecipazione alla 6^ edizione del Festival Internazionale “Note in Rifugio” del Friuli Venezia Giulia, la rassegna corale presso la sala Tripcovich di Trieste, la collaborazione col M° Fulvio Creux e la Banda dell’esercito Italiano per un concerto al Teatro dell’Opera di Roma, e il concerto corale presso il Teatro Massimo Bellini di Catania nel maggio del 2002). Dal 2009 - anno di costituzione - è fondatore, direttore artistico e docente di musica d’insieme presso l’Associazione Musicale e Culturale “Euterpe” di Cirò (KR) con la cui ensamble strumentale si è classificato ai primi posti in importanti Concorsi musicali di settore: 1° Premio Assoluto e Trofeo Euterpe al 12° Concorso Internazionale EUTERPE Città di Corato (BA) – 1° Premio alla 2^ edizione del Concorso Europeo “Città di Filadelfia” (VV). In qualità di saxofonista collabora con diverse formazioni cameristiche e con due delle più importanti ed attive orchestre di fiati della Calabria. Dal 2005 è docente di saxofono presso l’Associazione Musicale "A. Vivaldi" di Cirò Marina (Kr). Cura la preparazione di allievi che, conseguito il diploma, frequentano i bienni specialistici presso i Conservatori Musicali Statali. Consegue la Laurea di secondo livello in Didattica della musica (Bi.For.doc. per strumento musicale), e la relativa abilitazione all’insegnamento dello strumento musicale nelle Scuole secondarie di primo grado (SMIM), presso il Conservatorio di Musica “S. Giacomantonio” di Cosenza. Dal 2006 è docente di saxofono presso la scuola secondaria di primo grado.