Orchestra a Fiati dell'Istituto Superiore di Studi Musicali "Vecchi - Tonelli" di Modena e Carpi (MO)

SECONDA CATEGORIA

Brano d'obbligo
Italian Style di Daniele Carnevali

Brano a libera scelta
Rikudim di Jan Van der Roost

L’ensemble nasce nel Marzo del ’97 da un’esperienza nata in occasione della visita presso il Quirinale, a Roma, dove risiedeva l’allora Presidente della Repubblica Oscar Luigi Scalfaro. L’organico originario era formato da circa 15 elementi che si esibirono con successo. Da quel momento l’Orchestra, nata nella Succursale di Carpi dell’Istituto “Vecchi-Tonelli”, si è gradualmente ampliata ed arricchita attraverso la partecipazione di allievi da entrambe le sedi, oltre che da ex allievi diplomati e non, i quali continuano a frequentare l’Ensemble che ora annovera circa 60 musicisti. L’orchestra di fiati si avvale della partecipazione di strumentisti fin dai primi corsi strumentali a fiato dell’istituto unificato: Flauto, Clarinetto, Oboe, Fagotto, Sassofono, Tromba, Corno, Trombone, con l’aggiunta nell’organico di Bassotuba, Euphonium, Chitarra, Basso Elettrico, Batteria, Timpani e Percussioni. Oltre ad esserci esibiti in numerose manifestazioni in ambito locale, regionale e nazionale, abbiamo tenuto scambi con orchestre a fiato di alcuni istituti e conservatori italiani fra i quali, Istituto Musicale di Livorno, Conservatorio di Udine e Conservatorio di Parma. Il repertorio recentemente rinnovato nei contenuti, è incentrato su musiche originali per tale compagine strumentale e da trascrizioni di musiche filmiche. Il progetto didattico connesso all’attività di questo gruppo strumentale rappresenta una parte insostituibile dell’offerta formativa, oltre a ciò è fonte motivazionale e identificativa degli allievi con l’istituto, nell’ambito della formazione generale e professionale.

M° Massimo Bergamini
Massimo Bergamini, si diploma in clarinetto a pieni voti presso il conservatorio F. E. Dall’Abaco di Verona. Al concorso Internazionale di musica per i giovani “Città di Stresa” negli anni 1981 e 1982 ottiene il primo posto nella categoria “solisti” e “trio di fiati” (cl. cl. fg.). Nel 1983 vince il concorso nazionale per clarinetto “Premio Manta 1983”. Idoneità per 1° e 2° clarinetto presso l’orchestra filarmonica “Ente Lirico Arena di Verona” dove collabora dal 1981 al 1997 . Idoneità per primo e secondo clarinetto presso l’orchestra sinfonica “Arturo Toscanini” di Parma dove collabora per diverse stagioni lirico-sinfoniche. Dal !996 è docente della cattedra di musica insieme fiati dell’Istituto Superiore di studi Musicali “O: Vecchi A. Tonelli” di Modena succursale di Carpi.