SECONDA CATEGORIA

Brano d'obbligo
Italian Style di Daniele Carnevali

Brano a libera scelta
Ross Roy di Jacob De Haan


La Filarmonica organizza, dal 1992, il Concorso Bandistico Internazionale del Friuli Venezia Giulia, appuntamenti più importanti organizzati dall’Associazione, nel 2012 si svolgerà la decima edizione, in coincidenza con l’anno in cui si festeggeranno i 200 anni di vita della Filarmonica. Nel piano di sviluppo del polo musicale per fiati, l’associazione organizza altri due eventi fondamentali nel panorama musicale italiano e internazionale: - Concorso Internazionale di Composizione per banda la cui III edizione si è svolta il 7-8 Aprile 2011 - Concorso Nazionale per ensemble di fiati la cui III edizione si è svolta il 9-10 Aprile 2011. Brano a libera scelta: Explorer di Davide Boario L’associazione culturale musicale “Stesicorea Scordia” nasce il 03 febbraio 2005 da precedenti associazioni musicali presenti sul territorio. I 40 strumentisti della banda musicale, per la maggior parte di giovane età, diretti dal m° Vincenzo Gulizia, sono provenienti da esperienze musicali varie: la maggior parte ha fatto parte di altre compagini bandistiche presenti nel territorio, molti sono i giovani studenti presso l’istituto superiore di studi musicali “Bellini” di Catania, altri sono già diplomati al conservatorio e hanno sulle spalle attività concertistiche varie (banda della provincia di Catania, orchestra dell’istituto “Bellini”, Fanfara dell’arma dei carabinieri, ensemble di clarinetti Calamus). Tra le attività dell’associazione, si annoverano: la diffusione della musica attraverso lo studio e l’esecuzione in concerto di pezzi sempre nuovi al fine di arricchire il repertorio della banda, il recupero e la conseguente valorizzazione di musiche e musicisti locali, l’incisione di marce e brani originali per banda, l’organizzazione di corsi di musica per bambini e ragazzi. In questo contesto si inseriscono: nel 2005 e nel 2006 due concerti presso la Chiesa di Santa Silvia a Roma su invito di don Alfio Tirrò; nel 2005 e nel 2007 l’incisione di due cd con le marce del musicista locale Vito Salvatore Monitto (1908 – 1981), (“Piccola innamorata” di marce allegre e sinfoniche e “Venerdi Santo” di marce funebri) che si inserisce nel progetto più ampio di conservare e valorizzare le musiche di concittadini di Scordia ormai da tempo scomparsi; nel 2007 la partecipa­ 16 zione con musiche e scene al film “I Vicerè” di Roberto Faenza, ( musiche del film del noto maestro Paolo Buonvino), girato a Catania e andato in onda negli schermi cinematografici prima e sulle tv Rai in forma di fiction dopo; nel 2008 la partecipazione allo spettacolo musicale “Attraverso le immagini” a cura di Tony Brundo e all’allestimento di “Cavalleria Rusticana” curato da Sebastiano Ministeri. Ultima nel 2009, ma solo in fatto temporale, la collaborazione col maestro Paolo Buonvino, allora direttore artistico del teatro Massimo “Vincenzo Bellini” di Catania e l’ensemble “Calamus” dell’istituto superiore di studi musicali “Bellini” di Catania, per la realizzazione della colonna sonora di una fiction “Il commissario Manara” andato in onda negli schermi della rai. L’associazione ha anche allestito un sito internet www.bandascordia.it.

M° Marco Monitto
Nato a Catania il 23 Aprile 1987 intraprende lo studio della musica a soli 7 anni, denotando già una spiccata capacità compositiva che sfocia nella scrittura di brani musicali a soli dodici anni. Dilomato in Clarinetto con il massimo dei voti presso l'Istituto musicale "V. Bellini" di Catania, ha trascritto circa duecento brani di musica classica e non, per l'ensemble di clarinetti "Càlamus" dell'Istituto Bellini (www.calamusensemble.it), tutti èditi dalla Casa editrice Austriaca MDS Edition (Ebensee). A questi si aggiungono circa 50 brani arrangiati per Banda Sinfonica, oltre alla composizione di quindici marce allegre e sinfoniche tutte edite (Boario, Comar23). I suoi brani e le sue trascrizioni sono state eseguite in numerosi concerti e per manifestazioni di prestigio, come per l'assegnazione del premio "G. Verga" al teatro Sangiorgi di Catania e per l"Internationales jugend musik festival" di Norimberga. Dal 2001 fa parte dell'ensemble "Càlamus" svolgendo un'attività concertistica importante che lo ha portato in giro per la Sicilia e nel 2004 ha partecipato al 1° Laboratorio di ensemble di clarinetti tenuto dal Maestro Thomas Lawrence Toscano, compositore e direttore della "Greenwich Village Orchestra" di New York. Ha partecipato, come arrangiatore alla realizzazione dello spettacolo “Cavalleria Rusticana”, messo in scena a Scordìa nel 2006, con la partecipazione dell’Associazione Stesicorea di Scordia e del laboratorio teatrale curato da Sebastiano Ministeri. Ha partecipato alla realizzazione dello spettacolo “Musica e Immagini” di Tony Brundo, in qualità di musicista e arrangiatore. Ha curato l’arrangiamento, la concertazione e la direzione di “Rhapsody in blue”, per conto del Maestro Paolo Buonvino, in occasione della registrazione per la colonna sonora della Fiction Rai “Il commissario Manara”, e sempre per il Maestro Buonvino, l’arrangiamento della “Marcia di Garibaldi, e la Marcia Reale” in occasione della registrazione del Film “I vicerè” di R. Faenza. Ha tenuto un corso di Musica elettronica, in qualità di docente esterno presso l’I.T.I.S. “Euclide” di Caltagirone. Ha conseguito la specializzazione in propedeutica musicale, in un corso tenuto dalla professoressa Laura Fermanelli (Gennaio – Maggio 2011), organizzato dalla Fe.Ba.Si. Attualmente è frequentante il DAMS di Bologna, settore Musica; specializzando in propedeutica musicale; e insegnante presso l’I.C.S. “A. Narbone” di Caltagirone, in qualità di M° di Clarinetto in un corso volto alla creazione di una banda cittadina di piccoli musicisti.