Banda Musicale “Felice e Gregorio Fontana” - Pomarolo (TN)

PRIMA CATEGORIA

Brano d'obbligo
Images of a City di Franco Cesarini

Brano a libera scelta
Spartacus di Jan Van der Roost

Banda Musicale “Felice e Gregorio Fontana” - Pomarolo (TN)
Un comitato fondatore, insediatosi il 13 giugno 1886, lavora tutta l’estate preparando l’assemblea costituente del 28 agosto presieduta da don Luigi Bolner, nella quale viene votata la prima direzione. Maestro è Ermippo Sartori, che dirige anche la banda di Albaredo: è lui che effettua i provini ai 64 candidati per assegnare lo strumento secondo le attitudini di ciascuno.
Il grande debutto avviene il giorno di Capodanno dell’anno successivo, il corpo musicale sfila accompagnato da un lungo corteo fino alla canonica, dove viene eseguita la pima marcia.
L’attività della banda procede a singhiozzo a causa delle due guerre mondiali. I padri fondatori non si scoraggiano di fronte a questo e il 6 settembre 1945 la vecchia direzione decide di ricominciare, cosicché due mesi dopo 20 soci firmano il documento di avvio.
Nel corso degli anni la banda si rinnova fino ad arrivare al 1986, quando si festeggiano i 100 anni di fondazione. Proprio nell'anno del centenario, la bacchetta passa a Stefano Matuzzi, diplomato in tromba al Conservatorio di Verona, portando ad un sensibile rinnovamento del repertorio musicale.
I nuovi ritmi, le inedite combinazioni timbriche, le melodie più aggressive hanno richiamato tanti giovani, disposti a lavorare, a studiare, approfittando dei corsi di specializzazione che la Federazione Corpi Bandistici della Provincia di Trento, in collaborazione con la "Cooperativa Musicartista Trentina", mette a disposizione.
L'organico si è così rinforzato, raggiungendo i cinquanta elementi, e soprattutto la banda si è potuta misurare in concorsi internazionali quali il "Flicorno d'Oro" di Riva del Garda, esaltando qualità e bravura. Con il valore artistico si sono pure intensificate le uscite ufficiali all'estero (Austria, Germania, Bulgaria).
Il traguardo dei 110 anni per la banda è motivo di nuove soddisfazioni, musicali e non solo. In sintonia con l'evoluzione tecnologica, ha presentato nel 1996 il suo primo compact disc realizzato con le più sofisticate tecniche d’incisione (dopo la musicassetta prodotta nel 1990).
Nel 2006 la banda festeggia i 120 anni tra musica e storia, pubblicando un libro e incidendo un nuovo cd.
La Banda è cresciuta grazie alla dedizione e alla volontà di tutte le direzioni che si sono susseguite. Attualmente i bandisti sono 70, senza contare i numerosissimi bambini e ragazzi che iniziano il loro percorso all’interno della Banda Giovanile e della Bandina Junior.

M° Stefano MatuzziM° Stefano Matuzzi

Stefano Matuzzi, nato a Rovereto nel 1964, ha studiato tromba diplomandosi nel 1985 presso il Conservatorio di Verona. Ha svolto attività cameristica con diverse formazioni tra cui spicca la collaborazione con l’orchestra svizzera “Junge Schweizer Philharmonie”. 
Dal 1984 al 1988 ha suonato nella “Big Swing Orchestra” di Trento diretta dal maestro Attilio Donadio suonando con artisti di fama nazionale ed internazionale. 
Dal 1986 è direttore della Banda Musicale “Felice e Gregorio Fontana” di Pomarolo. Ha seguito i corsi di direzione per orchestra di fiati e percussioni con il maestro Jaap Koops e ha frequentato il corso di alto perfezionamento in direzione tenuto dal maestro Jan Cober. 
Dal 1994 al 1997 è stato chiamato a dirigere la Banda Giovanile della Federazione della provincia di Trento tenendo concerti in Italia e all’estero. 
Dal 1990 al 1993 e dal 1995 al 1997 ha diretto il Complesso Musicale di Mezzocorona. E’ stato membro fondatore del concorso internazionale Flicorno d’Oro, e per molti anni ha collaborato con la Federazione trentina delle bande come membro del comitato tecnico ed artistico. 
Ha fondato ed è stato per cinque anni direttore artistico dell’Istituto Superiore Europeo Studi Bandistici (ISEB). Nella sesta edizione del Flicorno d’Oro ha conseguito il premio speciale della giuria come miglior direttore arrivando primo assoluto su 47 direttori europei. 
Attualmente insegna educazione musicale presso un Istituto Comprensivo di Rovereto, collabora con la scuola musicale “Artemusica” di Riva del Garda ed è componente della grande Banda della Federazione della provincia di Trento, con cui ha partecipato a numerose manifestazioni, le più importanti sono il Congresso Mondiale della WASBE a Schladming in Austria e Midwest Clinic a Chicago.