CATEGORIA GIOVANILE EUROPEA "A"

Brani d'obbligo
Basic Series n° 5 - Ed. Mus. Scomegna
Rondeau di Giuseppe Calvino
Game Over! di Franco Puliafito
Danza del drago di Flavio Bar

Brano a libera scelta
Astro Overture di John Kinyon

Junior Band - Delianuova (RC)
L’Orchestra Giovanile di Fiati Delianuova nasce da una geniale intuizione del Dottor Giuseppe Scerra, farmacista del piccolo paesino di Delianuova (RC) .
I soci fondatori dell’Associazione Culturale ‘Nicola Spadaro’ – che gestisce l’Orchestra – affidano quindi a due giovani Maestri, Gaetano Pisano e Maurizio Managò, il compito di formare i nuovi allievi: quasi un centinaio sono i giovanissimi che si iscrivono ai corsi di musica e, con molto impegno e dedizione da parte di tutti, dopo solo pochissimi mesi di studio, circa 80 di questi giovani elementi iniziano a suonare insieme.
L’8 Agosto del 2001, alla presenza di un’intera cittadina entusiasta, viene quindi inaugurata l’Orchestra Giovanile di Fiati ‘Nicola Spadaro’ – Città di Delianuova.
Dal Gennaio 2010 alla direzione dell’Orchestra rimane solo il M° Gaetano Pisano.
Il Maestro Riccardo Muti viene a conoscenza dell’Orchestra e decide di ascoltare questi ragazzi, in audizione privata, al teatro Francesco Cilea di Reggio Calabria il 22 dicembre 2006.
Il Maestro, conscio del fatto che il modo di essere e di suonare di questi ragazzi non fosse importante solo per loro, ma anche per la società e per la Calabria, li ‘incita’ a continuare con zelo le prove e poi li inviterà al Ravenna Festival nel 2008.
Concorsi
Molte sono state le partecipazioni dell’Orchestra Giovanile di Fiati Delianuova a concorsi bandistici, sia nazionali che internazionali. È importante sottolineare che, su 11 concorsi cui l’Orchestra ha partecipato, ha conseguito 10 primi premi.
13 settembre 2003 – 1° premio e 1° posto, Categoria Giovanile e ‘Bacchetta dell’Unione Musicale Ciociara’ per la migliore direzione – 7° Concorso Nazionale ‘La Bacchetta d’Oro’ – Frosinone.
30 maggio 2004 – 3° premio, Categoria Giovanile e, in assoluto, Premio Speciale della Giuria per la migliore interpretazione e in rappresentanza di unico Gruppo Musicale dell’Italia Meridionale – 6° Concorso Bandistico Nazionale del Friuli Venezia Giulia. A Bertiolo (UD)
27 agosto 2004 – 1° premio e 1° posto, terza Categoria – XXIII  Raduno Bandistico Nazionale, 1° Concorso di Canicattini Bagni (SR).
28 maggio 2005 – 1°  Premio e 1° posto, Categoria Giovanile, con il punteggio più alto di tutte le Categorie in concorso – 3° Concorso Musicale ‘Città di Cetraro’. Nella stessa competizione il gruppo si è aggiudicato anche il Premio Speciale della Giuria Popolare.
1 giugno 2006 – Premio Speciale ‘Nuccio Imbroinise’ per la migliore esecuzione nella sezione fiati – Concorso Nazionale di Esecuzione Musicale ‘Città di Paola’.
19 maggio 2007 – 1° premio e 1° posto, Categoria Giovanile, con punteggio 90/100 – 14° Concorso Nazionale Bandistico A.M.A. Calabria.
22  maggio  2009 – 1° premio e 1° posto, con punteggio molto elevato: 98/100 – Concorso Nazionale per Bande Giovanili ‘Salvuccio Percacciolo’, Capo d’Orlando (ME).
22 maggio 2010 – 1° premio e 1° posto, Prima categoria, punteggio 93/100 – Concorso Bandistico A.M.A. Calabria. Brano d’Obbligo: Immagini di Angelo De Paola.
3 ottobre 2010 – 1° premio, 1° posto, Prima categoria, con punteggio 92,35/100. ‘Trofeo Saint  Vincent’ per il punteggio più alto di tutte le categorie. Premio speciale della giuria assegnato al M° Gaetano Pisano per la migliore direzione – ‘Concorso Bandistico Internazionale Vallée d’Aoste’. Brano d’Obbligo: Trivilium di Paolo Belloli – Brano a scelta: Immagini di Angelo De Paola
22 Maggio 2011 – 1° premio, 1° posto, categoria Giovanile anche per il gruppo de ‘i Piccoli dell’Orchestra’ –  concorso A.M.A. Calabria, con punteggio 92/100. Brano d’Obbligo: Festa di Campagna di Giuseppe Filippa – Brano a scelta: Air for Band di Erickson.
21 Dicembre 2013 1° premio, 1° posto, Seconda categoria, con punteggio 89,45/100. ‘Concorso “Armonie del Tirreno” di Amantea (CS)
Concerti
Più di 250 sono stati i concerti tenuti dall’Orchestra di Fiati. Oltre a quello in cui hanno ricevuto l’onore della direzione da parte di Riccardo Muti, in passato hanno collaborato sia con maestri di fama nazionale che internazionale, tra cui Daniele Carnevali, Marco Somadossi, Michele Netti, Lorenzo Pusceddu, Fulvio Creux, Ferrer Ferran, Angelo De Paola, Giampaolo Lazzeri, Lino Blanchod, Antonella Bona, Franco Cesarini, mons. Marco Frisina e grandi musicisti come l’eufonista  Steven Mead ed il cornettista Roger Webster
CD
Novembre 2004 – registrazione del primo CD audio, dal titolo ‘Sulle ali del vento’.
Settembre 2009 – ha partecipato, insieme all’artista Roy Paci, all’incisione del brano ‘il Sacro Osso’ all’interno dell’album ‘Magna Grecia’ del gruppo ‘Il Parto delle Nuvole Pesanti’.
2010 – CD registrato dal vivo in occasione del decennale

“Fate suonare questi ragazzi ogni domenica in Teatro! Lo meritano! Sono ambasciatori della positività calabrese.
Sono un esempio di disciplina musicale.
Chi, come loro, raggiunge l’armonia in musica, raggiunge anche l’armonia nella società.
Il vostro modo di suonare, il vostro modo di essere non è importante solo per voi, voi non immaginate quanta influenza avrà questo modo di suonare nella società della vostra Regione.”
Riccardo Muti

Nella nostra storia, non è stata solo la passione per la musica a cambiare la vita dei ragazzi dell’Aspromonte: è stato l’impegno individuale dei professionisti del mondo della musica – non solo Riccardo Muti, ma anche i maestri Managò e Pisano – che hanno messo la propria competenza e passione a servizio del “linguaggio universale della musica” e se ne sono fatti interpreti e portavoce, anche dove quel linguaggio poteva far fatica ad essere ascoltato. Di certo, la vicenda biografica di un gruppetto di giovani calabresi non cambierà le sorti dell’Umanità o del Pianeta, ma ci ricorda un fatto importante.
Prof. Giovanni Puglisi Presidente della Commissione Nazionale Italiana per l’UNESCO dalla Lectio magistralis del Convegno internazionale di studi a Lucca.

M° Gaetano Pisano

M° Gaetano Pisano

Laureato in “Direzione e Orchestrazione per Banda” presso il Conservatorio di Musica Statale “San Giacomantonio” di Cosenza, sotto la guida del M° Angelo De Paola e Docente di clarinetto nelle scuole medie ad indirizzo musicale.
Dal 1994 al 2005 ha svolto un’intensa attività di Direzione di Coro, con il Coro Polifonico “M. SS. dei Poveri” di Seminara, coro ufficiale della Basilica ed il Coro Polifonico “Don Marco Frisina” dell’Associazione Culturale “N. Spadaro” di Delianuova vantando circa ottanta concerti in tutta la Calabria.
E’ stato Maestro – Direttore del Complesso Bandistico Municipale “M. SS. Annunziata” di Oppido Mamertina dal 1992 al 2004, aggiudicandosi i seguenti riconoscimenti:
3° Premio al Concorso per Orchestre di Fiati Città di BIANCO con punti 78/100
2° Premio al Concorso “Suoni D’ Aspromonte” di Cittanova con punti 86/100.
Attualmente è Direttore stabile dell’Orchestra di Fiati “N. Spadaro” di Delianuova e della Concert Band di Melicucco, entrambe dirette sin dalla loro nascita.
Premi: 
nel 2003 la Bacchetta dell’”Unione Musicale Ciociara” per la migliore direzione nella Cat. Giovanile al Concorso Nazionale “La Bacchetta d’Oro” di Frosinone e nel 2010 è stato conferito all’unanimità il premio per la Miglior Direzione al Concorso Bandistico Internazionale “Vallée d’Aoste” di Saint Vincent (AO).
Oltre ai tanti premi e riconoscimenti ricevuti per la direzione dell’Orchestra di Fiati di Delianuova, come direttore della Concert Band di Melicucco ottiene:
3° premio al Concorso Nazionale A.M.A. Calabria di Lamezia Terme (2000);
3° posto – fascia 2° premio al Concorso Nazionale “La Bacchetta D’Oro” di Frosinone (2002);
1° posto – 1°premio nella Terza Categoria al Concorso Nazionale “Danilo Cipolla” di Cetraro (CS) (2004);
2° premio nella Prima Categoria (il 1° non assegnato) al 14° Concorso Nazionale “A.M.A. Calabria” di Lamezia Terme (2004);
Partecipa alla Categoria di Assegnazione della 9° edizione del Concorso Internazionale di “Riva del Garda” (2007)
1° Premio nella Terza Categoria al Concorso Bandistico Internazionale del Friuli – Venezia Giulia (2008);
2° posto al Concorso Bandistico Internazionale “Flicorno D’Oro” di Riva del Garda ricevendo anche il Secondo Premio come Miglior Direttore su cinquanta maestri partecipanti da tutta Europa (2010).
1° premio al Concorso “Suoni d’Aspromonte” nella Categoria “Superiore” di Laureana di Borrello. 
Ha partecipato a numerosi Master di Direzione e Strumentazione per Banda tenuti dai Maestri Daniele Carnevali, Fulvio Creux, Jacob de Haan, Angelo De Paola, Lorenzo Della Fonte, Michele Netti, Lorenzo Pusceddu, Marco Somadossi, Jan Van Der Roost, Ferrer Ferran, Jahn Kober.
E’ stato membro di giuria in diverse occasioni come il Concorso Musicale “Paolo Ragone” di Laureana, al Concorso Bandistico Nazionale “Suoni in Aspromonte” tenutosi a Delianuova (2009) e AMA Calabria 2012 di Lamezia Terme.