CATEGORIA QUALIFICAZIONE

Nessun brano d'obbligo

Brani a libera scelta

Associazione Musicale Isola di Ponza (LT) 
Nel Marzo del 1991 interpretando l'esigenza popolare e culturale, venne avviato a Ponza il processo di ricostruzione della Banda Musicale che grazie all'entusiasmo di tutti e allo sforzo di molti, portò alla formazione dell'attuale Ass. Musicale "Isola di Ponza". Fin da allora lo scopo dell'associazione é sempre stato quello di promuovere e diffondere la cultura musicale, creando un gruppo di persone che gustassero la musica dal vivo come protagonisti, con tutte le suggestioni ed emozioni che questo coinvolgimento determina. La direzione venne affidata all'abile maestro Antonio Cafolla, il quale, in breve tempo, creò un banda di oltre sessanta elementi. Da allora la banda si esibisce in numerosi concerti, manifestazioni e festività religiose allietando la popolazione isolana. Nel 1995 l'associazione organizza il suo primo gemellaggio con Saint Jean de Moirans (Grenoble) dove é stata anche accolta dal console italiano che opera in Francia. Successivamente, nel 1997, la banda incide una musicassetta, contenente alcuni brani del repertorio musicale italiano e isolano. Nel 2002 l'associazione partecipa a un gemellaggio organizzato dalla banda di Panza (frazione di Ischia) in occasione del centenario della sua fondazione. Nel 2011 l'associazione torna a condividere la propria cultura musicale con la banda di Collepardo, un grazioso paesino in provincia di Frosinone. Dal 2009 al 2012 la banda intraprende una collaborazione musicale con la banda della vicina isola di Ventotene. Per la prima volta nel maggio del 2014 partecipa alla bacchetta d'oro, nella categoria qualificazione, dando la possibilità ai ragazzi di mettere in mostra le loro qualità.

M° Antonio CafollaM° Antonio Cafolla

Si diploma brillantemente in clarinetto presso il Conservatorio "Licino Refice" di Frosinone, sotto la guida del maestro Francesco Belli. Ha suonato in diverse formazioni da camera: Trii, Quartetti, Quintetti. Ha collaborato con diversi direttori d'orchestra: Daniele Paris, Cesare Croci, Francesco Belli e Fidel Baldin. Si occupa da anni di musica popolare avendo frequentato il corso di Etnomusicologia con il maestro Sandro Biagioca. È autore di due CD dal titolo "Le melodie del Mare" trasmesse dalla Rai come colonna sonora di diversi documentari. Dal 1991 è responsabile della Scuola Comunale "Isola di Ponza" nella quale insegna ed è direttore del gruppo strumentale.