SECONDA CATEGORIA

Brano d'obbligo
The Course Of Polyphemus di Harry Richards

Brano a libera scelta
A Longford Legend di Robert Sheldon

Banda Filarmonica Comunale “Piero Giorgi” - Montecassiano(MC)
La Banda Filarmonica “P. Giorgi” è nata nel 1829 ed ha svolto in modo continuativo la propria attività concertistica all’Italia ed all’estero. Nella sua storia ultracentenaria ha consolidato un vastissimo repertorio che spazia dalla musica operistica alla musica leggera. La sua esperienza e la validità dei propri elementi, consentono di presentare ad ogni concerto una varietà di sonorità e di generi musicali che riescono ad avvicinare giovani e meno giovani al magnifico mondo della musica. La sua composizione vanta oggi circa 50 elementi.
Il complesso ha iniziato a girare l’Italia e l’Europa negli anni Ottanta, suonando in Germania e in Francia e dopo un lungo periodo di stasi ha partecipato riscuotendo notevole successo alla "Maratona Bande Musicali di Praga" e nel Giugno 2007 ha tenuto un concerto a Vienna, nel magnifico scenario del castello di Shonbrunn.. Nel Settembre 2009 ha festeggiato il 180^ anniversario della sua fondazione con l’organizzazione di un raduno nazionale di bande, che ha
visto confluire a Montecassiano quattro complessi provenienti dalla Regione Marche, uno dal Trentino Alto Adige (Predazzo – TN) ed un complesso proveniente dalla Sicilia (Canicattini Bagni – SR). Nel Settembre 2010 ha partecipato con successo al raduno internazionale di Bande svoltosi a Lussemburgo. Nel Marzo 2010 ha messo in scena per la prima volta la favola in musica “Pierino e il lupo” di S. Prokofiev. Dal 2006 partecipa ogni anno all’iniziativa promossa dalla Provincia “Giro bande”. Nel mese di luglio 2010 si è esibita nel concerto lirico-sinfonico per banda e soli inserito
nel calendario delle manifestazioni dell’estate montecassianese.
Nel Luglio 2011 si è esibita in piazza Leopardi a Montecassiano, con il concerto per banda, coro e soli in occasione delle celebrazioni per il 150^ anniversario dell’unità d’Italia, “Viva VERDI – Note di un’Italia unita”, riscuotendo un notevole successo. Appena un mese dopo, nel mese di agosto, il gemellaggio con la banda “G. Deflorian” di Tesero (TN) in occasione della festa di San Bartolomeo, ha arricchito ulteriormente l’elenco delle esperienze maturate.
Nel mese di Agosto 2013 ha allestito l’opera “Cavalleria Rusticana”. A Marzo 2014 ha messo in scena la favola in musica “Il Gatto con gli stivali”.
L’attività annuale comprende numerosi concerti, anche in collaborazione con altre formazioni musicali. Dal 2006 è diretta dal Maestro Osvaldo Bracalenti.

M° Osvaldo BracalentiM° Osvaldo Bracalenti

Direttore (Montecassiano, 1969) ha completato gli studi musicali presso il Conservatorio di Musica “Gioacchino Rossini” di Pesaro sezione staccata di Fermo sotto la guida del M° Massimo Orazietti diplomandosi in Flauto traverso con il massimo dei voti nel 1989.
Giovanissimo, aveva da poco compiuto 10 anni, debutta nell’Orchestra del Conservatorio al Teatro dell’Aquila di Fermo nella Suite dei giocattoli; continuerà ad esibirsi nella stessa formazione, sotto la direzione del M° Alessio Vlad, sia come componente che come applaudito solista.
Ha fin da subito iniziato una brillante e crescente carriera solistica e cameristica accompagnato da diverse formazioni orchestrali e bandistiche.
L’intensa attività concertistica lo porta ad esibirsi in teatri e luighi prestigiosi di importanti città italiane riscuotendo ovunque apprezzamenti per l’indiscutibile proprietà stilistica ed interpretativa.
Lo studio continuo della tecnica, la passione per la bella musica e non da ultimo la spiccata sensibilità gli consentono di ottenere importanti riconoscimenti partecipando ad autorevoli concorsi nazionali tra i quali spiccano per rilievo quelli di Genova e Locorotondo.
Dal 2004 al 2009 ha diretto la corale “ Piero Giorgi” continuando ad esibirsi come solista ed accostando l’impegnativo ruolo di direttore di formazioni orchestrali, cameristiche e della Banda Comunale di Montecassiano.
Attualmente sta approfondendo la tecnica della direzione sotto la guida del M° David Crescenzi.