Filarmonica Solomeo - Corciano (PG)

TERZA CATEGORIA

Brano d'obbligo
Seasons’ Suite di Michele Mangani

Brano a libera scelta
Kepler 452b di Antonio Rossi

Filarmonica Solomeo - Corciano (PG)
La banda musicale della Filarmonica di Solomeo deve la sua nascita a Don Ruggero Margaritoni, che nel 1925 impartì agli allievi le prime basi musicali. Venne di seguito nominato il maestro Ducci, di origini romagnole e successivamente Aroldo Pedini, che elevò il livello del gruppo con la sua dote di arrangiare brani adatti alle potenzialità dei vari elementi. Da ricordare inoltre le direzioni di Piero Vincenti, Eleno Orazi, Roberto Castellani ed Enrica Picciafuoco che , nel tempo si sono succeduti alla guida del complesso bandistico. Per ben due decenni e fino al 2015 la banda è stata affidata al maestro Mauro Basiglio che ha lavorato sulla qualità delle esecuzioni e implementato il repertorio musicale. Dal 2016 la direzione è affidata al maestro Francesco Verzieri residente a Cannara.
Fra gli appuntamenti da ricordare ci sono il Concerto di Natale al Teatro Cucinelli, il Concerto di fine anno presso la Sala dei Notari di Perugia, manifestazioni e processioni religiose nei paesi limitrofi e scambi musicale con realtà bandistiche di altre regioni d’Italia e di altri paesi europei. Nel 2016 ha partecipato al manifestazione internazionale per Bande musicali di Città della Pieve (PG). La scuola di musica della Filarmonica di Solomeo con i suoi corsi annuali per sezioni e musica d’insieme rappresenta una delle realtà didattiche musicali più attive del territorio perugino.
Ogni anno la Filarmonica Solomeo organizza la rassegna musicale “Aroldo Pedini”: una manifestazione dedicata alla conoscenza e alla promozione della musica per banda in cui si esibiscono complessi musicali provenienti dalle diverse realtà del nostro Paese.
La banda della Filarmonica di Solomeo è composta, oggi, da circa 40 elementi e il suo repertorio spazia dalla musica classica, al jazz, al blues. Il gruppo musicale insieme a tutti i soci della Filarmonica e al paese di Solomeo si ritrova a fine novembre per la festa sociale, in occasione della ricorrenza di Santa Cecilia, patrona della musica.

M° Francesco VerzieriM° Francesco Verzieri

Nato nel 1975 ha conseguito brillantemente il diploma in clarinetto nel 1997 presso il Conservatorio di Perugia sotto la guida dei maestri Zampognini e Scarponi. Successivamente si è perfezionato con il m. Gambarino e ancora con il m. Scarponi.
Nel 2002 e 2003 ha partecipato a numerose attività di formazione organizzate dalla Regione dell’Umbria e dall’ANBIMA dirette da maestri illustri tra cui A. M. Freschi (pedagogia musicale), A. Carnevali, M. Livi, F. Creux (corso di formazione per maestri per banda).
Nel 2003 ha seguito il corso tenuto dal M. C. Pirola (gesto e comunicazione). Nel 2008 ha partecipato al corso di direzione tenuto dal m. S. Acquaviva. Francesco Verzieri ha svolto un’ intensa ed apprezzata attività concertistica come solista, in duo con il pianoforte, in varie formazioni cameristiche ed in alcune importanti orchestre sinfoniche incidendo numerosi CD in qualità di clarinettista.
Dal 2004 al 2006 è stato direttore della Filarmonica “V. Puletti” di Ponte Felcino (PG) con la quale ha inciso il CD “Armonie di Capodanno” e ha diretto per il Comune di Perugia nel 2004 e nel 2005 alla Sala dei Notari il prestigioso Concerto di Capodanno.
Ha collaborato e tuttora collabora con numerosi circoli didattici come esperto di educazione al suono e alla musica.
Dal 1998 è direttore della Scuola di Musica “Michele Taddei”di Cannara e dal 2002 maestro del Concerto Musicale “F. Morlacchi” di Cannara, ottenendo notevoli risultati.
Da ricordare la trasferta ad Ausgburg (Germania), nel maggio 2006, in occasione della festa degli italiani emigrati in Germania e nell’aprile 2010 a Genk in Belgio per solennizzare la festa del 25 aprile. Sotto la guida del m. Verzieri il Concerto Musicale “F. Morlacchi” ha ottenuto successi degni di nota come la qualificazione alla finale nazionale di Firenze tra le migliori 10 bande d’Italia al Concorso “Energia in Banda” organizzato dall’Enel e dall’ANBIMA e, nell’aprile 2009, il sesto posto assoluto della terza categoria nell’undicesima edizione del concorso “Flicorno d’oro” di Riva del Garda (TN), uno dei principali appuntamenti del mondo bandistico europeo e internazionale, luogo di incontro di formazioni che aspirano a traguardi musicali sempre più prestigiosi e significativi.
Dal 2009 al 2014 è stato vicedirettore dell’orchestra di fiati del Corciano Festival e dal 2010 è direttore della Filarmonica “Caduti per la Patria” di Mugnano (PG), dal 2015 è direttore della Società Filarmonica Solomeo.