M° Jo CanjaertsPresidente di giuria - M° Jo Conjaerts

Jo Conjaerts è nato ad Herleen, Paesi Bassi il 12 dicembre 1941, ha iniziato i suoi studi musicali presso il Conservatorio Reale di Maastricht, frequentando le classi di Trombone, Corno e  Percussioni.
E’ stato musicista della Banda Reale dell’Aeronautica Olandese e dopo aver lasciato tale complesso ha conseguito il diploma in Metodologia e Pedagogia Musicale e in Direzione e strumentazione per banda, presso il Conservatorio Reale di Maastricht.
Dopo aver conseguito il diploma in Direzione, ha lavorato con diversi tipi di complessi di fiati, oltre che con molte bande non professioniste e, allo stesso tempo, si è dedicato all’insegnamento della musica in tutti i diversi livelli e gradi scolastici e accademici.
Dal 1980 è docente di Direzione presso il Conservatorio Reale di Maastricht.
Il suo prestigio è riconosciuto a livello internazionale in nazioni quali Paesi Bassi, Belgio, Polonia, Portogallo, Italia, Francia, Germania, Lussemburgo, Austria, Repubblica Ceca e altri, dove viene spesso invitato sia a tenere seminari di Direzione a giovani studenti e direttori sia come membro di Giuria per alcuni dei maggiori concorsi musicali di tali paesi.
Partecipa inoltre spesso – sempre in qualità di giurato – ad alcuni dei maggiori concorsi internazionali in Italia, Austria, Polonia, Lettonia, Danimarca, Svizzera, Germania, Repubblica Ceca Lussemburgo, Belgio e altri.
E’ il direttore artistico e musicale, nonch´ l’organizzatore dell’Internazionale Musiktage di Voecklabruck, Austria.
E’ inoltre membro della Giuria del Concorso Internazionale per Giovani strumentisti di Povoletto (UD) del Concorso Internazionale di Composizione Originale per Banda di Corciano (PG) e del Concorso Internazionale “Flicorno D’oro” di Riva del Garda (TN), in Italia.
Fa parte del Comitato Olandese dei Giurati per i Concorsi di Marching band, show band e Concert band.
Tra il 1978 e il 1993 è stato membro dell’organizzazione del Concorso Mondiale di Kerkrade (WMC), Paesi Bassi.
Ha al suo attivo pubblicazioni riguardanti metodi per Percussioni, per Direzione, oltre che arrangiamenti e composizioni per Banda.
E’ inoltre il delegato olandese all’interno della International Confederation Music Society.

M° Alfio ZitoMembro di giuria - M° Alfio Zito

Alfio Zito nasce in Sicilia ad Aci S.Antonio (CT) nel 1962. Ha inizialmente svolto attività di cornista per diverse stagioni presso
il Teatro Massimo “Vincenzo Bellini” di Catania ed è stato docente di Corno presso l’Istituto Musicale “V.Bellini” di Caltanissetta. In qualità di musicista si è dedicato alla valorizzazione di musicisti siciliani, elaborando e strumentando diversi capolavori di: Bellini, Neglia, Pennacchio, Caravaglios, Borrometi, Annino, ecc…. In qualità di direttore ha tenuto concerti per importanti istituzioni musicali, quali: l’Ente Lirico “Teatro Massimo V. Bellini” di Catania, in occasione del “Festival Internazionale Belliniano”; l’Istituto Musicale “V. Bellini” di Catania; Accademia Filarmonica “Bela Bartòk” di Budapest; Associazione Musicale di Villalonga (Spagna), Società Filarmonica “Stella Maris” di Malta, Associazione Nazionale del Luxemburgo ed altre istituzioni della penisola. Oltre all’intensa attività didattica presso la scuola media, dal 1982 ad oggi è direttore del complesso bandistico “G. Verdi”di Aci Sant’Antonio (CT) e dal 2004 del complesso bandistico “G. Pacini” di S. Maria di Licodia (CT), con cui ha ottenuto riconoscimenti in concorsi nazionali ed internazionali quali: Riva del Garda, Valencia, Ama Calabria, Scicli, Città  S.Angelo, Frosinone, Fiuggi. Più volte è stato invitato in diverse giurie di concorsi nazionali e dal 2003 ricopre la carica di Presidente Fe.Ba.Si. (Federazione Bande Musicali Siciliane). Nel novembre 2009 è stato invitato come direttore ospite presso l’orchestra di fiati “Bela Bartòk di Budapest e nel febbraio 2010 presso l’orchestra di fiati dell’Università “ Southern” - Hattiesburg, in Mississippi (USA).

M° Michele ManganiMembro di giuria - M° Michele Mangani

Michele Mangani, nato a Urbino, si è diplomato presso il Conservatorio “Gioachino Rossini” di Pesaro in CLARINETTO nel 1984, STRUMENTAZIONE PER BANDA nel 1987, COMPOSIZIONE nel 1990, DIREZIONE D’ORCHESTRA nel 1992, e presso il Conservatorio “G. B. Martini” di Bologna in MUSICA CORALE E DIREZIONE DI CORO nel 1988. Nell’anno 1995/96 ha seguito il corso internazionale di perfezionamento in Direzione d’orchestra con il Maestro G. Dimitrov tenutosi nella Repubblica di San Marino. Ha collaborato con l’Orchestra Filarmonica Marchigiana in qualità di 1° Clarinetto negli anni 1985 e 1989. Nel 1985 ha iniziato l’attività di Direttore svolgendo questo incarico in diverse città della provincia di Pesaro e Urbino. Nel 1993 è risultato secondo classificato al Concorso a cattedre nazionale nei Conservatori Statali di Musica. Nel 1996 ha vinto il Concorso Nazionale per Maestro Direttore della Banda Nazionale dell’Esercito Italiano. Ha partecipato come collaboratore del M° Lorenzo Della Fonte, al corso per Direttori di Banda della “Giovanile Orchestra di Fiati” organizzato dal Fondo Sociale Europeo, tenutosi a Ripatransone negli anni 1998/1999/2000. Nel settembre 2001 e 2002 è stato invitato alla “Settimana di studio per direzione, esecuzione e cultura bandistica”, in qualità di docente collaboratore del M°Eugene Migliaro Corporon.Nel gennaio 2000 con il brano “Aubade” è stato premiato con pubblicazione al I Concorso Nazionale di composizioni originali per Banda organizzato dalla Fondazione Istituto Musicale della Valle d’Aosta. Nel giugno 2004 ha vinto con il brano “Core e Pluto” il 3° premio al 4° Concorso nazionale per composizioni bandistiche “Pellegrino Caso” di Vietri sul Mare (SA). Nel luglio 2004 ha vinto con il brano “Olympic Fanfare” il 1° premio al Concorso Europeo per l’ideazione di una composizione ispirata ai valori dell’educazione e dello sport indetto nell’ambito del progetto trasnazionale  Educazione e sport: valori senza frontiere”.
Nel marzo 2009 ha vinto il 1° premio con il brano “Centum March” al 1° Concorso Nazionale per la composizione di una marcia per banda, indetto dalla Banda F. Marchiori di Polpenazze del Garda (BS) in occasione delle celebrazioni per il Centenario di fondazione.Come compositore, è autore di moltissimi brani per formazioni cameristiche dal duo al decimino e per coro, ma la sua più grande produzione la troviamo nella musica per banda e symphonic band, per cui ha scritto fra brani originali e trascrizioni, più di cento titoli, molti di questi già pubblicati e incisi dalle Edizioni Musicali Eufonia.Le sue composizioni sono spesso inserite come brani
d’obbligo in concorsi di esecuzione per fiati e bande, dove sovente viene invitato in qualità di commissario di giuria. Molte Bande e Orchestre di fiati, tra cui la Banda Nazionale dell’Esercito e la Banda Musicale della Marina Militare Italiana, hanno inciso sue composizioni. E’ socio fondatore nonché Direttore artistico dell’Orchestra Fiati delle Marche. In veste di Direttore di questa formazione, ha collaborato con solisti di fama internazionale, quali Fabrizio Meloni, primo clarinetto solista dell’Orchestra Filarmonica della Scala di Milano, Nury Guarnaschelli, primo corno della Orchestra Sinfonica della Radio di Vienna, Marco Pierobon, prima tromba dell’Orchestra dell’Accademia Nazionale di S. Cecilia di Roma. E’ titolare della cattedra di Musica d’insieme per strumenti a fiato presso il Conservatorio “G.Rossini” di Pesaro.